Piante e Fiori a costo zero l’ importanza del fai da te divertente e gratis

piante fai da te

 

A noi tutti piace avere un bel balcone fiorito o un giardino curato ricco di fiori bellissimi e grandi alberi ,ma sappiamo anche che tutto questo ha un costo e spesso abitiamo in punti lontani dai vivai. Le spese che abbiamo sono tante e le piante avvolte non rientrano  tra le spese  prioritarie. Non disperatevi ci sono molteplici soluzioni. Iniziamo dalle piante più comuni come gerani , garofani , rose e piante grasse . Quante volte vi e’ capitato di andare da parenti e amici o in qualche negozio di fiducia  e notare le numerose varietà’ presenti . Bene la maggior parte delle persone non avrà problemi nel regalarvi un rametto o qualche seme prodotto dalla pianta e spesso trovate qualità che nemmeno il vivaio di zona possiede. (Io  ho ottenuto la pianta dell’ aria  e sappiamo bene che può raggiungere costi elevati)

 

I metodi di propagazione come la talea ci permettono di avere un’esemplare identico alla pianta madre in poco tempo ,mentre per la semina bisogna avere un po’ più di pazienza , ma fiori come le tagete crescono e fioriscono entro 2 mesi.  Ci sono anche piante che in alcune zone del paese crescono spontanee come le bocche di leone , le Calendule  e belle di notte  , ma non sradicatele prendete direttamente i semi .Di facile propagazione per talea , sono anche la datura e il Glicine che non possono mancare nei vostri giardini .

Anche i bulbi e le piante rizomatose  si possono ottenere facilmente , basta farsi regalare i bulbilli laterali che crescono attaccati al bulbo principale o semplicemente si dividono i rizomi .(in questo caso i tempi di crescita  sono piu’ lunghi  e variano a secondo della grandezza del bulbo prelevato) chi non vorrebbe quel bellissimo Giglio della vicina che ha dei colori fantastici o quell’ Amaryllis tanto desiderato ?

Per la frutta e’ ancora più semplice , anche perché’ la mangiamo e possiamo prendere direttamente il seme invece di buttarlo. Quanti di voi hanno ottenuto per sbaglio un bellissimo albero di pesco da un nocciolo caduto dal vostro piatto?  Angurie ,meloni ,pomodori , peperoncini , peperoni sono infinite le scelte.

le foto che trovate in questo articolo sono una parte delle mie piante ottenute con questo metodo e sono anche quelle che mi hanno dato più soddisfazione .

Se invece cercate una particolare pianta o un colore specifico , i Social sono sicuramente un grande aiuto. potete scrivervi a un gruppo di zona e fare scambi. (io consiglio i gruppi nella vostra città perché potete incontrarvi di persona.)

Anche le grandi feste sono un’ ottima opportunità , come matrimoni, comunioni ,cresime, feste di compleanno, che spesso si svolgono in fantastiche ville o agriturismi . Ovviamente chiedete al proprietario se potete prelevare semi o talee. ( il rispetto e la civiltà viene prima).

Possiamo quindi dire che il giardinaggio e’ per tutti e non ci sono limiti per creare il nostro angolo verde. Un ultimo consiglio per  conservare le vostre piante preferite e’ quello di conservare anno per anno i semi riprodotti e di creare più esemplari dello stesso tipo.