Allamanda pianta arbustiva rampicante coltivazione descrizione e cura

 

l’ Allamanda e’ una pianta arbustiva rampicante che comprende 15 specie di piante sempreverdi. Le specie piu’ comuni sono:

A.cathartica raggiunge i 3 metri di altezza e ha foglie obovato-lanceolate riunite in gruppi di 3 fiori imbutiformi.

A.nenifolia con foglie lanceolate a gruppi di 3-4 fiori tubolosi gialli

Grandiflora con fiori gialli chiaro di 10 cm di lunghezza

A violacea con fiori rosa violacei che sbocciano autunno.

 

Coltivazione dell’ Allamanda

Sono piante che preferiscono climi tropicali e che quindi vengono tenute in serra o in appartamento vicino a zone luminose. Utilizzare terra composta da sabbia (20%)torba(20%) e terra(40%) ¬†usate concimi a lenta cessione. Sono molto resistenti al caldo estivo ma durante l’inverno devono mantenere una temperatura che va tra i 12 e i 14 gradi. Annaffiare regolarmente nel periodo primaverile ed estivo per per poi ridurre durante l’inverno. La rinvasatura avviene durante la bella stagione fino ala raggiungimento di vasi dal diametro di 50 cm per le specie a sviluppo maggiore e 20 cm per quelle a sviluppo minore. Eliminate le ¬†sempre i fiori appassiti e le parti danneggiate.

 

Riproduzione dell’Allamanda

La propagazione avviene per talee di nodo prelevate da rami senza fiore.Vanno fatte radicare a temperatura minima di 21 gradi su un substrato composto da torba e sabbia in parti uguali.

 

Nemici dell’ Allamanda

mosche bianche,ragnetto rosso